onfesercenti confida in una boccata d’ossigeno per il piccolo commercio

Ci siamo, poche ore ancora e sarà via ufficiale ai saldi estivi 2015. La stagione degli sconti inizierà sabato in tutta l’Emilia-Romagna: 11.500 i negozi di abbigliamento, accessori e calzature coinvolti a livello regionale. Un buon test per verificare se la ventilata ripresa dei consumi c’è davvero. E la parola d’ordine alla vigilia sembra essere “ottimismo”.
I saldi, insomma, si confermano una ghiotta occasione per il piccolo commercio, da anni alle prese con affari in picchiata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui