Giornata campale e memorabile per 5.000 studenti modenesi della scuole superiori: la prima prova dell’esame di maturità. Il tema di italiano! Campanella alle 8.30 e 9 minuti dopo escono le tracce: argomento storico, la Resistenza. Italo Calvino e il “sentiero dei nidi di ragno”, un romanzo del 1947 ambientato in Liguria durante la seconda guerra mondiale. Il commento di una frase di Malala Yousafzau, la più giovane vincitrice del premio Nobel per la Pace, a 17 anni, attivista pakistana dei diritti civili. La frase è: “Un bambino, un insegnante, un libro e una penna posso cambiare il mondo”. E ancora, di attualità: Il Mediterraneo, atlante geopolitico d’europa e specchio di civiltà, lo sviluppo scientifico-tecnologico (molto adatto ai giovani, si è parlato anche di social network e whatsapp) e, infine, in alcuni istituti, la letteratura come esperienza di vita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui