Nel video le interviste a Elia Bossi, Centrale Leo Shoes Modena Volley e a Giulio Pinali, Opposto Leo Shoes Modena Volley

È un 3-0 senza storia quello con cui Leo Shoes Modena Volley archivia la pratica Olympiakos nella partita di ritorno dei sedicesimi di finale di Coppa CEV. Senza Zaytsev, Holt e Bednorz, tenuti a riposo, i gialloblu partono con Pinali, Bossi e Kaliberda dall’inizio, e la partita si incanala subito nei binari giusti per i padroni di casa. Pronti via e il parziale di 18-12 lascia poche speranze agli ospiti, tant’è che il primo set termina sul 25-18. Nel secondo set il match è più vibrante e combattuto, almeno fino qal 14 pari. Poi un ottimo Pinali porta avanti Modena 20-19, fino al 25-22 conclusivo. 2-0, e il terzo set è la fotocopia del precedente, con la squadra greca che resiste fino al 12-12 per poi spianare la strada nel finale ai canarini, che spinti dal sostegno del pubblico chiudono la pratica ancora 25-22. La squadra di Giangio si qualifica agli ottavi di Coppa CEV: la gara d’andata si disputerà in un giorno tra il 28 e il 30 gennaio, mentre la sfida di ritorno si giocherà tra l’11 e il 13 febbraio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui