Nel video l’intervista a Tommaso Rinaldi, schiacciatore Leo Shoes Modena Volley

La prima volta non si scorda mai e sarà sicuramente così anche per Tommaso Rinaldi, il giovanissimo schiacciatore della Leo Shoes Modena Volley che nella sfida di mercoledì scorso in Corsica contro Ajaccio ha debuttato ufficialmente con la maglia gialloblu. Un esordio felice, coinciso anche con una vittoria importante e che lo ha visto protagonista con 11 punti e il 61% in attacco, anche se non vuole darsi un giudizio per la sua prima in canarino. Potrà dare manforte anche in campionato quindi il classe 2001, già campione del mondo quest’estate con la nazionale italiana Under 19, dopo un torneo da assoluto protagonista e con una finale da trascinatore che gli è valso anche il premio di MVP della manifestazione. Merito sicuramente anche dell’esperienza che sta imparando nelle sessioni d’allenamento con campioni del calibro di Zaytsev, Anderson e Bednorz, che gli stanno insegnando anche come reagire alle sconfitte. Leo Shoes il cui calendario, per ora, non viene intaccato dall’emergenza Coronavirus, dato che i canarini in questo weekend avrebbero avuto il turno di riposo. La partita di ritorno di Coppa Cev però, il 4 marzo, si disputerà in un PalaPanini a porte chiuse.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui