Vittorio Sgarbi è stato dimesso dal Policlinico di Modena. Il noto critico d’arte, ricoverato in Cardiologia da quattro giorni dopo essere stato colpito da un attacco ischemico, ha lasciato la struttura oggi intorno alle 13,30. “E’ in buone condizioni – il commento del prof. Boriani, primario di Cardiologia –,  potrà riprendere la normale attività professionale dopo la convalescenza” .

“Un ringraziamento a tutta l’equipe che mi ha assistito durante il ricovero – ha detto Sgarbi al momento della dimissione –. Medici esemplari nelle funzioni e buoni amici nelle conversazioni, amabili e rassicuranti”. Durante il ricovero, il Professore è stato sottoposto a due angioplastiche, intervento che consiste nella dilatazione dell’arteria coronaria per consentire l’afflusso di sangue.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui