Nel video le interviste a:

  • Martina Bagnoli, direttrice delle Gallerie Estensi
  • Mauro Felicori, direttore Ago Modena fabbriche culturali

A un anno dall’inaugurazione, Ago fabbriche culturali traccia un primo bilancio e si prepara a festeggiare il Natale con una serie di iniziative. Un calendario fatto di mostre, concerti, conferenze, incontri, laboratori, mercatini e visite guidate che si aprirà il 7 dicembre, a un anno esatto dal taglio del nastro di Ago, con la presentazione della Digital Library della Biblioteca Estense. Si tratta del frutto del lavoro di digitalizzazione di testi scritti dall’alto valore storico e culturale. Quattro gli appuntamenti musicali che seguiranno, a partire da Scarlatti & il flamento l’8 dicembre, passando per il concerto lirico-sinfonico il 12, la corale Gazzotti il 14 e il concerto di Natale a cura della Cappella musicale del Duomo il 20. Ogni domenica nei cortili ci saranno i mercatini di Natale, ma non mancheranno anche nuove mostre al MATA e le visite ai tre punti cardine di Ago: la Farmacia storica, il Teatro Anatomico e la Chiesa di Sant’Agostino.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui