Ancora soldi in più, questa volta per mezzo milione di euro, nelle casse della provincia. Sono quelli che la regione ha deciso di stanziare in termini di risarcimento all’ente di viale Martiri, per i danni provocati alla viabilità provinciale dalle diversi ondate di maltempo registrate. Edilizia scolastica e gestione di oltre 1000 chilometri di strade provinciale. Sono questi i due ambiti in cui si concentra la competenza della provincia. In questi due filoni sono andate anche le risorse derivanti dalle precedenti tre variazioni. Con quest’ultima attenzione puntata sulle strade dell’area nord, dove in alcuni tratti, a causa del dissesto, e in attesa di ripristino di condizioni migliori, si è arrivati ad imporre il limite dei 30 orari.

Nel video l’intervista a Maria Costi, Consigliere provinciale con delega al bilancio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui