Sei biciclette, oggetti da lavoro, decespugliatori set di chiavi inglesi e un televisore. Un vero e proprio magazzino quello che i Carabinieri di Sassuolo nel corso di attività di controllo per contrastare furti in abitazioni private, hanno rinvenuto nelle campagna ei Castelvetro. In un casolare abbandonato. In questo caso utilizzato da ignoti per stoccare merca rubata lo scorso fine settimana in una abitazione di Vignola. I malviventi hanno agito in maniera mirata. La merce sequestrata fa parte di un unico furto. Dopo gli accertamenti anche di carattere scientifico, gli oggetti, per un valore di diverse migliaia di euro saranno riconsegnati ai legittimi proprietari che avevano subito denunciato il furto. Uno dei più ingenti, solo l’ultimo in ordine di tempo, che si va ad aggiungere ad una lunga scia di denunce e di casi che costituiscono per un vero e proprio allarme sociale che ha portato la provincia alla non invidiabile quarta posizione nella classifica nazionale per furti in appartamento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui