Blitz della Polizia Municipale di Modena nell’ex ristorante La Fazenda, chiuso ormai da diversi anni e diventato un rifugio per clandestini. Le operazioni come si vede dal video inviatoci da un passante sono avvenute questa mattina. All’interno dello stabile gli agenti hanno trovato e denunciato 4 persone per inosservanza alle leggi sull’immigrazione, uno di loro anche per resistenza e detenzione di sostanza stupefacente. Portati in Questura per l’identificazione, i quattro sono risultati di nazionalità tunisina, tutti tra i 25 e i 30 anni di età, irregolari sul territorio italiano da parecchi anni. A loro carico anche numerosi precedenti. Sul posto c’era anche un uomo di nazionalità italiana che abita in un locale di pertinenza dell’ex ristorante e nei confronti del quale è in corso una procedura di sfratto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui