Martedì 23 Ottobre 2018 | 20:46

NESSUN DORMA, LA NOTTE BIANCA DI MODENA UN SUCCESSO CONFERMATO

Da tutta la provincia ma non solo. Ieri sera il centro storico di Modena è stato invaso da decine di migliaia di persone per la notte bianca e la notte dei musei. Spettacoli, mostre, visite guidate ed intrattenimento fino a tarda notte. Con i giovani grandi protagonisti


Nessun dorma. Di nome e di fatto. Successo confermato per la notte bianca di Modena edizione 2018. Grazie anche ad una serata perfetta sotto l'aspetto meteo, quella che si è conclusa per molti ragazzi alle prime ore dell'alba, è stata un'altra edizione da tutto esaurito della notte bianca modenese. E bastava il colpo d'occhio alle Via Emilia centro, via Farini, e sulle piazze per rendersi conto della quantità di partecipanti. In coppia, con tutta la famiglia, gli amici, i parenti ai quali fare visitare e godere una Modena viva come non mai. Muniti di un gadget quasi d'obbligo, le bolle colorate a led. Protagonisti i giovani. Migliaia da ogni parte della provincia e della regione ma non solo, sono accorsi a Modena per godere degli oltre 180 appuntamenti tra musica, arte, sport e animazione che la notte bianca modenese ha regalato.  Inoltre i musei sono stati aperti per visite guidate gratuite, con l’intento di far scoprire la ricchezza d’arte e cultura della nostra città. La Ghirlandina ad esempio è stata presa d'assalto anche modenesi. Ma alle 11 il personale ha detto stop. C’era troppa fila in attesa. Sarà per un'altra volta. Momenti di stupore e un po’ di paura con gli zombi sui marciapiedi e negli angoli più insoliti. Poi rappresentazioni sportive, spazi per bambini balli di strada. La musica è stata la protagonista in centro con concerti in tutte le piazze. In Piazza Grande una cover band che riporta la mente al Modena Park. Superata la mezzanotte le vie rimangono piene per assistere ad una poesia ad occhi aperti Aqua Mater Gocce d’incanto, una performance magica tra acrobazie, fontane danzanti e giochi d’acqua e di luci colorate, un inno all’acqua, simbolo di vita e rinascita, e un tributo alla città, ai suoi fiumi, alle fontane, ai canali ricordati nei nomi delle strade.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche