Giovedì 13 Dicembre 2018 | 01:46

MODENA CELEBRA SANT’OMOBONO, CORTEO E MESSA PER IL COMPATRONO

Modena celebra il suo compatrono, Sant’Omobono. Alla presenza delle autorità cittadine questa mattina un corteo guidato dal Gonfalone della città ha sfilato in centro storico


Il corteo guidato dal Gonfalone della città e la messa officiata da Monsignor Erio Castellucci sono stati oggi i due momenti cardine della celebrazione di Sant’Omobono, il compatrono di Modena. Una festa che ha radunato le autorità cittadine e coinvolto la musica della banda “Andrea Ferri” e della Corale Rossini per ricordare la figura di Omobono, sarto e mercante di stoffe cremonese del Dodicesimo secolo, famoso per le sue azioni di impegno e carità. Santificato nel 1199 da papa Innocenzo III, Modena lo ha proclamato co-protettore della città nel 1698, perché proprio il giorno dedicato alla sua celebrazione la terribile peste che decimò la nostra città smise di mietere vittime.

 

Nel video le interviste a:

-Emilio Bertoni, Segretario della Confraternita di San Geminiano

- Bruno Loi, Priore della Confraternita di San Geminiano

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche