Sabato 10 Dicembre 2016 | 23:16

ARTE E MUSICA: IL SOPRANO DIAZ INCANTA IN GALLERIA ESTENSE

Partita la Rassegna ‘Arie d’Opera in Galleria Estense’. Roxana Herrera Diaz è stata la protagonista del primo appuntamento con le arie del 600 e 700


Si è esibita già sui palchi mondiali, ma attualmente continua a perfezionarsi con la maestra Raina Kabaivanska a Módena. E’ stata il soprano cileno Roxana Herrera Diaz ad inaugurare in Galleria Estense la rassegna "Arie d'opera in Galleria. Si tratta di una serie di concerti che si sposano perfettamente con un ambiente, riaperto circa un anno fa, pieno di meraviglie risalenti al periodo degli estensi. Il primo dei tre appuntamenti, intitolato ‘Il Seicento e il Settecento: l’Opera barocca’ si è soffermato sulla musica di quel periodo e ai suoi virtuosismi, spaziando da Giulio Caccini, uno dei teorici del melodramma, a Mozart. Prima di ogni concerto i protagonisti vengono presentati da una delle cantanti liriche più importanti dei nostri tempi: Raina Kabaivanska, che introduce il pubblico indicando le caratteristiche tecniche di ogni brano. La protagonista del concerto è stata però Roxana Herrera Diaz, emozionata al debutto modenese, ma pronta anche a far viaggiare i presenti con il suono della sua voce. Nata a Santiago del Cile, il soprano ha al proprio attivo una avviata carriera nei teatri lirici di tutto il mondo ed è stata accompagnata al clavicembalo da Mario Sollazzo,  attualmente docente all'Istituto Superiore di Studi Musicali Vecchi-Tonelli e membro dell'ensemble di musica antica Italico Splendore. La rassegna proseguirà martedì 24 maggio alle 17.30 con il concerto intitolato ‘L’Ottocento. Il belcanto e il melodramma’, dove la protagonista, sarà il mezzosoprano Celeste Bang.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche