Lunedì 05 Dicembre 2016 | 11:26

GAIATO: 63ENNE TROVATO MORTO NEL TORRENTE SCOLTENNA

La tragedia è avvenuta nel tratto di torrente che costeggia la Fondovalle Vecchia, Comune di Fanano. Sembra che l'uomo sia caduto in acqua per un malore o un incidente


L'innaffiatoio con cui era andato ad attingere acqua è ancora lì, a testimonianza della tragedia che se l'è portato via in pochi istanti. Il dramma è accaduto la notte scorsa, lungo il torrente Scoltenna, nel tratto alle pendici di Gaiato lungo la Fondovalle Vecchia, al confine con Fanano. Fosco Frassinella, 63enne che viveva da 20 anni in una baracca a pochi metri dal torrente, era uscito per prendere acqua per le pulizie domestiche, quando improvvisamente è stato colto da un malore che se l'è portato via in pochi istanti. L'allarme è stato dato da alcuni amici che non lo sentivano rispondere al telefono. La donna che ospitava da alcuni giorni, un'ex badante rumena che stava aiutando in un periodo di difficoltà, dopo la cena infatti si è addormentata non accorgendosi di nulla. E dopo è stato troppo tardi. 

Impossibile pensare a un annegamento, troppo basso il livello dell'acqua in quel punto. Probabilmente si è trattato di un infarto, ma sarà la Medicina legale a stabilire le esatte cause del decesso. Da tempo separato, Frassinella aveva scelto una vita in mezzo alla natura e lavorava occasionalmente come factotum per piccoli lavori domestici come giardinaggio e tintura pareti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche