Giovedì 08 Dicembre 2016 | 12:51

IN PENSIONE A 75 ANNI, BOOM DI DOMANDE AI PATRONATI

Dopo le parole del presidente Inps Tito Boeri tanti cittadini hanno chiesto aiuto agli esperti. In arrivo anche a Modena le ‘buste arancioni’


Andare in pensione a 75 anni. È la prospettiva che il presidente dell’Inps Tito Boeri ha illustrato mostrando come, con l’attuale sistema, le persone nate negli anni Ottanta si ritroveranno a lavorare per un lungo raggio di tempo. Si rischia di perdere una generazione a causa di un lavoro sempre più discontinuo. Ai patronati il compito di dare risposte ai cittadini. In questi giorni agli sportelli se ne sono visti molti. L’aumento di contribuzione per i parasubordinati si aggira sul 30% allineandosi a quello dei dipendenti. Tra i timori espressi al patronato Confcommercio di Modena anche quello di minori performance al lavoro in età avanzata. Specialmente tra gli esercizi commerciali cambiano certe dinamiche. Intanto da Roma sono in partenza le prime 150mila buste arancioni dell’Inps. All’interno è stata eseguita una elaborazione per capire quando il contribuente potrà accedere alla pensione e con quali cifre.

Intervista a Giuseppe Ricci, Direttore Patronato Confcommercio Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche