Venerdì 09 Dicembre 2016 | 20:20

SPACCIO IN CENTRO, ARRESTATO UN PUSHER

Lo spacciatore, un marocchino di 28 anni, è considerato uno dei principali fornitori di stupefacenti del centro di Modena. Oltre un chilo di hashish sotto sequestro


Oltre un chilo di droga nascosta in casa tra hashish e marijuana sono stati sequestrati ieri mattina in un’abitazione di via Rua Frati Minori, in pieno centro storico di Modena, con l’arresto di un marocchino regolare di 28 anni, da tempo seguito dalle forze dell’ordine. Il giovane è considerato uno dei principali fornitori di stupefacente che girava attorno ai locali della movida del centro.

Per effettuare la perquisizione, a cui ha partecipato il cane antidroga Axel della municipale di Sassuolo, è stato sfruttato il momento in cui il 28enne era stato chiamato in Comune per il rinnovo del permesso della Ztl. Da lì la polizia ha iniziato a seguirlo fino a casa e lo ha fermato. All’arrestato sono stati sequestrati precisamente un chilo e 160 grammi di hashish e 45 grammi di marijuana.

Intervista a Francesco Panetta, Vicequestore aggiunto Capo di Gabinetto Questura di Modena e Patrizia Gambarini, Vicecomandante polizia municipale Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche