Domenica 04 Dicembre 2016 | 15:15

DUE NUOVI PAVULLESI RICONOSCIUTI 'GIUSTI TRA LE NAZIONI'

Questa mattina la consegna ufficiale dell'onorificenza


Anche don Michele Montanari e Alfonso Mucciarini sono “Giusti tra le Nazioni”. Il massimo riconoscimento civile dello Stato di Israele è stato conferito stamattina per mano dell'ambasciata ai familiari di questi due pavullesi che nella frazione di Verìca rischiarono la loro vita per permettere agli ebrei di sfuggire alla deportazione. Il parroco aveva già avuto parte attiva nel salvataggio della famiglia bolognese dei Neppi che ha portato due anni fa all'onorificenza attribuita ai Succi, Casolari, Romani e Serafini, sempre di Verìca. Ma approfondendo la storia, è emerso il suo ruolo centrale anche nel proteggere dai nazisti la famiglia dei Levi, che tramite lui fu affidata ai Mucciarini nel pieno della persecuzione. Di qui oggi queste onorificenze, che porteranno ad aggiungere due nuovi nomi sulle pareti d'onore del Giardino dei Giusti di Yad Vashem, il memoriale ufficiale dello Stato d'Israele, a conferma di quanto si spese l'Appennino modenese nel salvataggio degli ebrei.

Intervista a Viviana Levi e Sara Ghilad, Prima assistente dell'Ambasciata di Israele

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche