Martedì 06 Dicembre 2016 | 06:55

FINALE EMILIA: FERIOLI NON MOLLA

Il sindaco vuole portare a termine il mandato. Si fanno i nomi di Ratti e Rovatti per entrare in giunta


Fernando Ferioli non molla: la legislatura di Finale Emilia dovrà andare avanti fino in fondo. Sono queste le indicazioni che stanno emergendo in seguito all'incontro di ieri sera in municipio in cui si è fronteggiato il dopo dimissioni del vicesindaco Lisa Poletti, dell’assessore Massimo Righini, entrambi non indagati, e di un altro membro della giunta, Fabrizio Reggiani. A due mesi dalle elezioni, dove la ricandidatura di Ferioli ormai scricchiola, sembra allontanarsi il rischio commissariamento. La giunta attualmente non ha il numero legale per andare avanti, ma con due innesti può proseguire gli ultimi giorni del proprio mandato. Si fanno i nomi del capogruppo di maggioranza in Consiglio, Andrea Ratti, e dell’ ex sindaco di Camposanto, Beppe Rovatti, a cui il Pd modenese avrebbe chiesto di spendersi per la causa. Il sindaco ancora non si è pronunciato: l’impressione è che si prenderà l’intero weekend per prendere una decisione definitiva. Anche in consiglio c’è chi lascia il proprio scranno. Lo ha fatto Giovanni Golinelli, della lista civica per Ferioli, ma in queste ore è atteso un analogo annuncio anche da parte di Michele Gulinelli, altro consigliere civico.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche