Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 11:30

MIRANDOLA: ARRESTATA LA FORNITRICE DEI PUSHER

Una donna di 46 anni teneva in casa 300 grammi di hashish, la polizia l’ha individuata


Una donna apparentemente insospettabile era invece uno dei principali rifornitori di droga di Mirandola. La polizia è riuscita a individuarla e arrestarla nei giorni scorsi: si tratta di una 46enne con precedenti per droga. In casa le sono stati trovati 300 grammi di hashish. Nel controllo della sua abitazione determinante è stato il contributo del cane Axel del reparto cinofili della polizia municipale di Sassuolo, che ha contribuito a trovare due panetti di hashish nascosti nelle fioriere sul davanzale della cucina. Un altro panetto era stato consegnato spontaneamente alla polizia dalla 46enne. La donna, che attualmente vive da sola e non ha figli, non è andata in carcere solo perché recentemente si era sottoposta a un importante intervento di chirurgia estetica.

Intervista a Laura Amato, Dirigente del commissariato di Mirandola

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche