Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 21:11

INTERNET

Alla scuola primaria Anna Frank Marconi di Modena è stata consegnata una nuova aula d’informatica

Hanno festeggiato la loro nuova aula d’informatica mettendosi subito al computer gli alunni della classe terza A della scuola primaria Anna Frank Marconi di Modena.

La consegna dell’aula, attrezzata con 18 postazioni pc connessi a Internet, è avvenuta sabato 30 aprile, in occasione delle iniziative per l'Internet Italian Day, alla presenza dell’assessora a Bilancio e Smart City Ludovica Carla Ferrari.

Il Comune di Modena ha infatti allestito il laboratorio adibito alle attività didattiche informatiche e digitali recuperando diversi computer dismessi ma in buone condizioni e mettendo a disposizione arredi, monitor e tastiere. Gli studenti dell'Itis Fermi di Modena hanno poi configurato e testato i computer nell’ambito de “Il pinguino tra i banchi”, progetto nato per incrementare la diffusione dell’open source e per dotare di attrezzature informatiche le scuole sprovviste, ridando nuova vita a vecchi computer.

Nella mattinata di sabato 30, il laboratorio è stato anche immediatamente utilizzato dalla classe che partecipa a “Scuola 2.0 Code it, make.it!”, il progetto avviato dal Comune in quest’anno scolastico in diverse scuole della città, anche grazie ad un finanziamento europeo, per favorire l’inclusione scolastica, oltre che l’apprendimento digitale. Il progetto che intende introdurre i bambini delle scuole elementari alla programmazione (coding) attraverso il gioco è partito in 13 classi di sei scuole della città, tra cui appunto anche la Anna Frank, interessando complessivamente 300 alunni e 40 docenti di tre plessi per la durata tre anni scolastici e un totale di 180 ore tra formazione dei docenti e interventi in classe.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche