Con uno sprint finale Gregorio Paltrinieri regala la medaglia d’argento all’Italia nella staffetta mista di fondo 5km nei Mondiali di nuoto in Corea del Sud

Super lavoro di Gregorio Paltrinieri e medaglia d’argento per lui e gli altri tre componenti della squadra(Rachele Bruni, Giulia Gabbrielleschi e Domenico Acerenza) che festeggiano il secondo posto ottenuto nella staffetta mista di fondo 5 km durante i Mondiali di nuoto in Corea del Sud. A Greg è toccata la responsabilità dell’ultima frazione di gara e il 24enne carpigiano ha fatto un vero e proprio capolavoro, recuperando lo svantaggio accumulato dai tre compagni   e beffando al fotofinish gli Stati Uniti per l’argento, mancando il gradino più alto del podio, ottenuto dalla Germania, per soli due decimi di secondo. Un passo in avanti comunque per i ragazzi italiani, visto che due anni fa si erano classificati terzi. Ora Greg abbandonerà l’acqua del mare per rituffarsi in piscina: martedì prossimo gareggerà negli 800 stile libero, mentre il 27 chiuderà con i 1500 stile libero.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui