Davide Marsura è stato uno dei fattori nel successo di ieri del Carpi a Salerno, sfornando due assist e garantendo tanta quantità. L’attaccante crede nella rimonta salvezza.

Cinque gol per tenere viva la fiammella e lanciare uno sprint che vede il Carpi ancora in piena corsa. Il colpo grosso di Salerno ha ridato quota alle ambizioni salvezza della squadra di Castori, che ora vede i playout distanti 3 soli punti, in attesa della gara del Foggia impegnato oggi a Cremona. All’Arechi, ancora una volta campo portafortuna, con l’uomo in più per 94’ era stato Cisse a portare due volte in vantaggio Poli e compagni, poi dopo il 2-2 dell’intervallo sono arrivate le firme di Crociata, Sabbione e Arrighini. Fra i più positivi, come col Pescara, ancora una volta Davide Marsura che ha fornito assist e sfiorato più volte il gol. Dopo tanti errori l’attacco biancorosso si è finalmente sbloccato e Marsura è convinto che il Carpi arrivi al top per le ultime 3 gare. Castori lo ha schierato prima a sinistra e poi nella ripresa al fianco della prima punta, con ottimi risultati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui