Volley femminile. Sarà la Liu Jo Nordmeccanica ad accendere i riflettori del PalaPanini questa sera in una nuova stagione del volley. Le bianconere ospitano Scandicci in quello che è a tutti gli effetti un match fra due grandi del campionato

Ci siamo, la stagione pallavolistica riapre in questo fine settimana i battenti e ad inaugurare l’annata del PalaPanini ci penserà questa sera la Liu Jo Nordmeccanica, chiamata ad affrontare Scandicci nel primo impegno del campionato. Le ragazze di coach Gaspari, dopo un precampionato concluso con il terzo posto al Torneo di Ostiano, sono pronte a testarsi sul campo per capire a che punto è arrivato il percorso di crescita di un gruppo che da pochi, pochissimi giorni può lavorare al completo. A rendere più complicate queste prime fasi dell’anno, infatti, per tutte le formazioni di vertice sono i rientri delle giocatrici dalle nazionali, problema con cui ha dovuto e deve tutt’ora convivere anche Scandicci che non potrà disporre del colpo da novanta del suo mercato, la dominicana De La Cruz. Per quanto riguarda Modena, invece, sta procedendo l’inserimento delle ultime arrivate: Bosetti, Heyrman e Barun si stanno integrando nel gruppo e per le prime due il lavoro è anche più agevole vista l’intesa già sviluppata nelle scorse stagioni con la palleggiatrice Ferretti. In un campionato che si preannuncia ancor più equilibrato ai vertici, vincere uno scontro diretto può fare la differenza e allora l’esordio di questa sera diventa già fondamentale per dare la giusta impronta alla regular season.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui