Nonostante una buona prestazione, i canarini finiscono ko anche contro il Venezia: al Braglia è 2-1 per la squadra di Pippo Inzaghi

Dopo 48 anni il Venezia torna a vincere al Braglia, piegando per 2-1 il Modena: un risultato bugiardo, perchè i gialli di mister Pavan – pur in incredibile emergenza, sei titolari fuori – avrebbero meritato almeno il pareggio, soprattutto dopo un buonissimo primo tempo, forse la miglior prestazione della stagione. Ma non è bastato il primo gol, stupendo, di Balint Bajner e l’eccellente prestazione del giovanissimo Federico Chiossi, appena 17 anni. Proprio da loro, e dalla prova di squadra, mister Pavan trae il proprio incoraggiamento.

Migliore in campo del Modena, sicuramente Balint Bajner: un gol stupendo e un continuo lavoro di sportellate, in attacco e in difesa. Ecco la sua prima intervista, in attesa di sentirlo parlare in italiano.

Il Venezia, invece, ha fatto il suo compito: due gol piuttosto episodici di Geijo e di Modolo e Pippo Inzaghi può godersi il primato in classifica, in attesa del big match di sabato con il Bassano.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui