Il Direttore Generale gialloblù ha presentato il re-match con Trento del PalaPanini valevole per il campionato, soffermandosi anche sul futuro e sui rinnovi contrattuali da discutere

Modena-Trento atto secondo. Continua la sfida eterna fra le due formazioni che pochi giorni fa si sono contese la Coppa Italia. Questa volta in palio ci sono punti importanti per il campionato e, giustamente, il Direttore Generale Andrea Sartoretti non sottovaluta l’importanza dell’incontro. Si incomincia anche a guardare avanti, al futuro, con gli italiani Piano, Vettori e Rossini già sotto contratto, mentre con gli stranieri, su tutti i brasiliani e Ngapeth, si dovrà ancora parlare e definire la situazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui