A un anno dal grave infortunio subito col Crotone lo scorso 31 gennaio, il difensore si candida per la sua prima maglia da titolare in Serie A domenica a San Siro contro l’Inter

L’infortunio è ormai alle spalle. Un anno dopo Emanuele Suagher è pronto per indossare la sua prima maglia da titolare in serie A: la squalifica di Gagliolo potrebbe lanciarlo domenica al centro della difesa del Carpi a San Siro, quasi 365 giorni dopo il grave ko al ginocchio destro che gli ha impedito di festeggiare sul campo la promozione dei biancorossi. “E’ stato il periodo più brutto della mia carriera” ha raccontato ieri il difensore bergamasco, che non ha esitato ad accettare la chiamata del Carpi per dare la caccia alla salvezza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui