I ragazzi di coach Lorenzetti passano su un campo tra i più complicati dell’intero campionato. Ancora una volta grande protagonista l’opposto Luca Vettori

Vincere per rimanere al comando della classifica e per certificare la propria superiorità sugli avversari. Questo era il compito per la Dhl Modena Volley che ieri è scesa in campo a Molfetta. Missione compiuta per i ragazzi di coach Lorenzetti che hanno sfoderato una prova autoritaria, imponendosi 3-0 sul sempre caldo e difficile taraflex della squadra pugliese. Una sfida complicata contro il duo cubano dell’Exprivia che la Dhl è riuscita a limitare in maniera vincente, rendendo la gara sempre più in discesa, da un primo set conquistato solo ai vantaggi ad un terzo dove il sestetto gialloblù è riuscito a prendere il comando amministrando il piccolo vantaggio accumulato punto dopo punto. Trascinatore ancora una volta l’opposto gialloblù, Luca Vettori, premiato come MVP del match e soddisfatto del risultato raccolto.

La testa, però, rimane china sul manubrio perché domani si torna in campo per chiudere il 2015 sul campo di Monza nel quarto di finale d’andata di Coppa Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui