Il tecnico biancorosso non sa darsi spiegazioni dopo i 3 gol che il Carpi ha subito a Empoli nel primo quarto d’ora della ripresa. Per il centrocampista Lorenzo Pasciuti è stato sbagliato l’approccio mentale alla ripresa

Il crollo nel secondo tempo di Empoli ha spiazzato anche Fabrizio Castori, che nei primi quarantacinque minuti aveva visto un Carpi all’altezza, capace di mettere in difficoltà più volte i toscani. A fine gara il tecnico biancorosso non sa spiegarsi quell’avvio di ripresa molle, che ha permesso alla squadra di Giampaolo di chiudere i conti in pochi minuti con i gol di Maccarone e Saponara.

Per Lorenzo Pasciuti è stato un problema di testa e approccio alla gara lo sciagurato secondo tempo del Castellani, che ha condannato il Carpi alla decima sconfitta stagionale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui