L’obiettivo principale dell’intervento è quello di modificare in modo permanente il percorso di ingresso e uscita dall’area ospedaliera e razionalizzare l’utilizzo, la fruizione e l’organizzazione delle aree di sosta

Durerà fino al termine di gennaio 2017 il cantiere nell’area esterna dell’Ospedale di Sassuolo per la complessiva riorganizzazione della viabilità e dei parcheggi. Qual è l’obiettivo principale dell’intervento appena iniziato? Modificare in modo permanente il percorso di ingresso e uscita dall’area ospedaliera e razionalizzare l’utilizzo, la fruizione e l’organizzazione delle aree di sosta, anche grazie al completo rifacimento della segnaletica verticale e orizzontale della zona. I lavori, come detto, si protrarranno fino al 31 gennaio 2017, escludendo eventuali ritardi causati da sfavorevoli condizioni metereologiche, e per ridurre al minimo i disagi, sono previsti progressivamente in 5 diversi “settori”. Grazie a questa divisione infatti è possibile continuare a garantire i posti auto per i disabili e le persone con difficoltà di deambulazione. L’esecuzione dell’intervento, in ogni caso, riduce inevitabilmente il numero di posti auto disponibili e modifica la viabilità dell’area esterna della struttura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui