Assemblea pubblica in Comune. Il sindaco: “Bilancio positivo, bene la partecipazione, male la burocrazia”

Sono passati due anni e mezzo da quando Mauro Smeraldi è stato eletto sindaco di Vignola, interrompendo il monocolore che da oltre mezzo secolo governava la cittadina della Rocca. Il primo cittadino, espressione di una lista civica orientata sul centrodestra, è giunto a metà del suo mandato e fa il punto della situazione in una assemblea pubblica nella sala del Consiglio comunale.

Appena una ventina, per la verità, i vignolesi presenti all’incontro, tra i quali diversi consiglieri comunali. Tra i privati cittadini prevale un giudizio positivo.

Intanto, a Vignola continua a tenere banco la questione dell’ospedale. L’Amministrazione Smeraldi sta promuovendo una petizione per chiedere maggiore considerazione da parte dei vertici sanitari regionali.

Intervista a Mauro Smeraldi, Sindaco di Vignola

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui