Un ricco programma di eventi prende il via il prossimo fine settimana a Carpi, fino al Natale e oltre. Grande protagonista sarà il Capodanno: dopo tanto tempo la piazza torna ad animarsi con un susseguirsi di iniziative

Si inizia il 26 novembre con lo spettacolo di fuochi della Compagnia dei Folli che darà il via all’accensione delle luminarie: Il Natale carpigiano si presenta anche quest’anno ricco di iniziative, promosse dal consorzio ConCarpi e con il contributo diretto del Comune per 97mila euro sul periodo che va da novembre a febbraio. Il 2 dicembre vi sarà l’inaugurazione del nuovo centro unico di promozione del territorio, InCarpi, che troverà la sua sede a Palazzo Pio. Castello protagonista anche per il videomaking e il presepe a firma di Emanuele Luzzati, ma anche per le tante proposte per i ragazzi. Non manca la dimensione spirituale con i presepi esposti in oltre 30 negozi del centro, in sinergia con la Diocesi di Carpi: molti di questi provenienti dalla collezione privata di monsignor Cavina. Al Parco delle Rimembranze sarà allestita la pista di pattinaggio, mentre corso Fanti ospiterà il mercatino.

Intervista a Simone Morelli, Vicesindaco di Carpi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui