Si riaccendono gli autovelox a Bomporto. La prefettura di Modena ha accolto la richiesta del presidente dell’Unione dei comuni del Sorbara

Presto saranno riattivati gli autovelox che si trovano sulla panaria bassa entrambi nel territorio di Bomporto. La Prefettura di Modena, infatti, ha accettato la richiesta del presidente dell’Unione dei Comuni del Sorbara e ha deciso per il riavvio delle apparecchiature. Da mesi le cabine erano vuote, presto saranno installati nuovi occhi elettronici e dopo essere stati effettuati tutti i test del caso, sono ponti a entrare in funzione. Gli apparecchi sono stati istallati in località Gorghetto, dove il limite è dei 70 km orari, e a Villavara di Bomporto dove c’è il limite dei 90.

Dopo la richiesta dell’Unione dei Comuni, in febbraio c’era stato l’incarico al comandante della polizia stradale, per effettuare un sopralluogo. La Polizia ha effettuato due verifiche, il 7 aprile e il 30 giugno, ritenendo che sussistessero “tutte le condizioni” per l’installazione degli apparecchi elettronici. Così, dopo il parere favorevole rilasciato dalla Provincia l’11 luglio, la prefettura ha dato il via libera alla riattivazione degli autovelox fissi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui