Il lambrusco, vino del nostro territorio celebre in tutto il mondo, è stato protagonista di una serata tutta modenese ai giardini ducali cittadini, dal format frizzante ed eterogeneo

Una serata estiva pre-ferragosto dedicata alla “modenesità” ed in particolare ad una delle eccellenze enogastronimiche più note del nostro territorio: il lambrusco; “al lambrusc” come si dice qui a Modna. È l’iniziativa che mercoledì sera ha animato i giardini ducali, e che ha richiamato oltre un centinaio di cittadini orgogliosi di essere modenesi e appassionati del vino color rubino, che soprattutto di questi tempi sta rendendo celebre il nostro territorio in tutto il mondo. Come tasselli di un puzzle armonico, fotografie, filmati, racconti, aneddoti, e musica hanno composto il format della serata, che ha coinvolto a pieno gli spettatori seduti al chiaro di luna nella cornice dei giardini

 

Nel video l’intervista a Beppe Zagaglia, fotografo modenese e conduttore dello spettacolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui