Dieci ponti disseminati in tutta la provincia di Modena saranno presto interessati da interventi di manutenzione straordinaria, per un investimento complessivo di oltre 6 milioni di euro

Prenderanno il via a breve i lavori di manutenzione straordinaria di 10 ponti lungo le strade provinciali di Modena, dall’Appennino alla bassa. Il primo intervento in ordine di tempo interesserà il ponte Saburano di Montese, già dal 19 agosto; partiranno in settembre quelli del ponte dello Scoltenna, sulla Fondovalle Panaro al confine fra Pavullo e Sestola. Il programma proseguirà con il ponte del Tiepido a Castelnuovo Rangone, il Guerro a Castelvetro, il ponte di Villalunga lungo la Pedemontana a Sassuolo, e poi le infrastrutture di Fanano, Riolunato, Frassinoro, Palagano e Concordia. 6 i milioni di euro stanziati per gli interventi su questi 10 ponti, ma secondo il presidente della provincia Tomei le strutture che richiedono manutenzione sul nostro territorio sono molte di più, motivo per cui sono necessarie più risorse.

 

Nel video l’intervista a Gian Domenico Tomei, Presidente della Provincia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui