A Modena buone notizie dal mercato immobiliare. Le compravendite sono in crescita e l’offerta di case è allettante grazie ai prezzi. I problemi si riscontrano sul fronte dell’affitto dove ad una domanda in crescita non corrisponde un’offerta adeguata

Si è rafforzata, nei primi sei mesi dell’anno, la dinamica espansiva nella compravendita degli immobili residenziali in provincia di Modena con incremento superiore al 10%, al 15% nel resideziale Questo anche grazie ad una stabilità delle quotazioni e tassi di interessi sui mutui ancora ai minimi storici. Il qiadro è stato fatto dall’indagine Fima-Confcommercio su un campione rappresentativo di agenzia della provincia di Modena. In crescita ma con un quadro dove domanda ed offerta viaggiano su piani distanti quello dell’affitto dove non mancano le insidie delle piattaforme on-line. Nell’affitto i canoni rimangono alti e dove è sempre più difficile soddisfare il segmento dei piccoli nuclei famigliari o single e degli universitari.

Nel video l’intervista a Raffaele Vosino, presidente Fimaa-Confcommercio Modena

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui