Solo terzo Gregorio Paltrinieri nella finale dei 1500 stile libero. Il nuotatore carpigiano chiude i mondiali di nuoto con 3 medaglie e un pass olimpico

Cercava il terzo oro in finale Gregorio Paltrinieri, ma dovrà accontentarsi di una medaglia di bronzo. Nella finale dei 1500 stile libero il nuotatore carpigiano sale sul gradino più basso del podio dopo una lotta entusiasmante con Florian Wellbrock, tedesco classe 1997 che conquista la medaglia d’oro e l’ucraino Romanchuk che vince l’argento. Dagli Europei 2012 Gregorio Paltrinieri è sempre salito sul podio in questa disciplina, anche se forse quest’oggi si aspettava di più. Ci ha provato il 24enne carpigiano sia all’inizio che a metà, ma il suo tentativo di fuga non ha avuto successo. “C’è poco da dire, sono stati più forti di me e hanno fatto una gran gara. Io ero cotto, sfinito: ho fatto tante gare e questo si è sentito” ha commentato Greg dopo la finale. Paltrinieri chiude questi Mondiali di Nuoto in Corea del Sud comunque con un buon bottino: qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020 per quanto riguarda la 10 km in mare, l’argento nella staffetta mista, l’oro negli 800 stile libero e il bronzo nei 1500.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui