Catia Pedrini e Radostin Stoytchev si sono ritrovati in tribunale a Modena per il caso del licenziamento del tecnico al termine della stagione 2017/2018

Primo round tra il presidente di Leo Shoes Modena Volley Catia Pedrini e l’ex tecnico canarino Radostin Stoytchev. Oggi in tribunale a Modena i due si sono ritrovati faccia a faccia per discutere il caso del licenziamento per giusta causa del tecnico al termine della stagione 2017/2018. Stoytchev, dal canto suo, contesta la giusta causa e vuole riconosciuto il pagamento degli stipendi dei restanti due anni di contratto oltre a un risarcimento danni, mentre Catia Pedrini fa muro. Entrambe le parti non hanno interesse a prolungare ulteriormente questa storia: Modena non vuole disperdere risorse finanziare all’indomani dell’annuncio del nuovo title sponsor, tantomeno Stoytchev che è già destinato a BluVolley Verona e deve concentrarsi sulla nuova stagione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui