Sono ancora in corso i lavori preparatori e le modifiche alla viabilità necessari per il transito, in serata, di un trasporto eccezionale da 500 tonnellate: partenza da via Emilia Est, arrivo a Mantova

È arrivato il giorno X del trasporto eccezionale per le strade di Modena. Dalle 22.30 di questa sera prenderà il via il viaggio dell’enorme convoglio di circa 75 metri di lunghezza e del peso complessivo di 500 tonnellate impiegato per trasportare un trasformatore – prodotto dalla Tironi – dalla sede dell’azienda fino al porto di Ostiglia sul Po, a Mantova. Un viaggio che ha richiesto particolari accorgimenti per le infrastrutture: i lavori preparatori sono iniziati nei giorni scorsi con il puntellamento a scopo precauzionale del ponte di via Ciro Menotti, individuato come il più idoneo per il transito, e proseguiranno anche durante e dopo il passaggio del mezzo. Sul percorso stabilito infatti si sono resi necessari interventi di rimozione della segnaletica, di tratti di guardrail e di pali della luce a ridosso di curve, svincoli e rotatorie; tutte infrastrutture che saranno riposizionate dopo il transito. Questa sera saranno ridotte le corsie di marcia sulla tangenziale Pasternak in direzione Bologna, con obbligo di uscita alla 4 per i veicoli. Il trasporto eccezionale sarà “scortato” da pattuglie della Polizia Municipale lungo tutto il tragitto, da via Emilia Est alla Canaletto in direzione Mantova, passando per via Divisione Acqui, il ponte Ciro Menotti, strada Albareto, e la zona industriale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui