Eletto oggi durante la prima seduta del Consiglio Comunale il nuovo Presidente Fabio Poggi. Vicepresidente è Stefano Prampolini della Lega. Presentata dal Sindaco la nuova giunta e gli indirizzi di governo

Tanti gli ordini del giorno nel primo consiglio del Comune di Modena, tenutosi oggi nel Palazzo del Comune. In primis l’elezione del nuovo Presidente: a prendere il posto di Federica Venturelli, è Fabio Poggi, ex-capogruppo Pd in Consiglio Comunale. Il nuovo Presidente riverisce il Gonfalone comunale prima di iniziare il rituale discorso, che si apre con la citazione degli ideali fondativi della Resistenza e si sofferma la necessità di mettere in atto una seria politica di vicinanza alla popolazione. Ed è all’insegna del rispetto reciproco fra le diverse parti, la prima seduta del Consiglio, nella quale si elegge anche il Vicepresidente, proposto dalla Lega, Stefano Prampolini, la cui candidatura ottiene l’assenso del Pd, per bocca del consigliere Antonio Carpentieri. Sono vari i volti nuovi del Consiglio, alcuni di essi alle prese con le prime esperienze in fatto di politica e sensibilmente emozionati. Presentata oggi al Consiglio comunale anche la nuova giunta, già operativa, che affiancherà il Sindaco per i prossimi cinque anni di mandato, che saranno intensi, assicura Muzzarelli. Sarebbe da irresponsabili non sentire la pressione di quest’incarico, sottolinea, la gente infatti non ha consegnato alla nuova giunta una cambiale in bianco, ma un compito di cui essere all’altezza. Come prevede la ritualità istituzionale, il Sindaco ha illustrato gli indirizzi di governo della città, dai quali si evidenzia una netta prevalenza della continuità con il primo mandato, pur non escludendosi un rinnovamento, a partire dai nuovi volti di cui si compone la giunta.

 

Nel video, interviste di: 

– Ilaria Franchini, Consigliere comunale

– Debora Ferrari, Assessore al Patrimonio e ai Quartieri

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui