Dopo l’ennesimo colpo avvenuto ieri sera, il quarto nel giro di appena due settimane, i residenti e gli imprenditori di zona Torrazzi dicono di sentirsi abbandonati dall’amministrazioni e chiedono a gran voce l’installazione di telecamere di sicurezza

La storia sembra essere sempre la stessa, residenti e imprenditori si sentono messi alle strette da malviventi ogni giorno più agguerriti e organizzati. La zona Torrazzi di Modena, nota per la massiccia presenza di piccole medie imprese del territorio continua ad essere bersagliata, notte dopo notte, da ladri senza scrupoli che non si fermano davanti a nulla pur di mettere a segno il loro colpo. Dall’inizio del mese di giugno ad oggi sono stati già quattro i colpi, anche di grave entità, che hanno allertato i residenti. Stanchi di aspettare un intervento risolutivo da parte dell’amministrazione comunale nel luglio dello scorso anno, una settantina di residenti e imprenditori hanno deciso di unire le forze e di organizzarsi in un comitato di perlustrazione, che prevede passaggi notturni a difesa della loro proprietà.

Nel video, intervista di:  

– Antonio Mazzone, Residente

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui