Domani il Modena ospiterà l’Adrense al Braglia con fischio d’inizio alle 15. Il difensore Davide Cortinovis ha spronato la squadra a vincere

Ora è davvero obbligatorio vincere. Non che prima non lo fosse, ma il ritmo della capolista Pergolettese ha portato a mantenere intatti i 6 punti di distanza a tre giornate dalla fine del campionato. Il Modena non ha alternative ai tre punti per presentarsi dopo Pasqua a Crema e andarsi a giocare una sfida decisiva con la Pergolettese, che al tempo stesso domani dovrà perdere qualche punto sul campo del Calvina. I canarini riceveranno la visita dell’Adrense, formazione che ha appena tagliato il traguardo della salvezza matematica battendo proprio il Calvina nel derby, ma il tecnico Alberto Bollini ha già spiegato di non volersi fidare. Tra i protagonisti del match sogna di esserci nuovamente il terzino Davide Cortinovis, rilanciato dopo l’infortunio di Zanoni nel derby e autore di un assist al bacio per Ferrario nel successo di domenica scorsa con il Sasso Marconi. Cortinovis si è adattato alla perfezione a giocare a sinistra, ruolo già ricoperto in passato ma non di immediata interpretazione per un destro naturale.

Nel video l’intervista a:

– Davide Cortinovis, difensore Modena F.C. 2018

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui