Grave incidente stradale ieri sera a Bastiglia. Per cause ancora in corso di accertamento, una Fiat Ulysse si è scontrata frontalmente con un autobus Seta. Ad avere la peggio è stata la donna alla guida della vettura, trasportata all’Ospedale Maggiore di Bologna. Ferite lievi per i passeggeri dell’autobus

Una decina di feriti di cui una donna in gravi condizioni. E’ questo il bilancio dell’incidente che si è verificato ieri sera lungo la statale Canaletto alle porte di Bastiglia. Erano le 19.30 quando una vettura con a bordo tre persone si è scontrata frontalmente con un autobus della linea Seta. Le cause sono ancora in corso di accertamento ma si ipotizza un possibile sorpasso azzardato. Ad avere la peggio è stata la conducente dell’automobile, una donna di 53 anni estratta dalle lamiere del mezzo grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco per poi essere trasportato all’Ospedale Maggiore di Bologna riportando delle fratture alle gambe. Ferita anche una bambina di 7 anni che si trovava nella vettura con lei. La piccola nello schianto si è rotta un braccio ed è stata condotta al Policlinico di Modena, ma non risulta in pericolo e verrà dimessa nella giornata di domani. Nell’impatto frontale diversi passeggeri dell’autobus sono stati sbalzati a terra riportando lievi ferite. Una decina di loro sono stati medicati sul posto e poi smistati fra i due ospedali modenesi per le cure del caso. Quattro le ambulanze giunte sul posto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui