E’ stata sgominata, al termine di un’operazione condotta dalla Squadra Mobile di Modena, la banda nel gennaio del 2016 rapinò la filiale di Via Emilia Est della Cassa di Risparmio di Cento. Un malvivente residente a Castelfranco era il basista

Gli autori della rapina del gennaio 2016 alla filiale di Via Emilia Est della Cassa di Risparmio di Cento hanno ora un nome e un volto. La Squadra Mobile della Polizia di Stato ha provveduto a notificare i provvedimenti di custodia cautelare ai quattro malviventi: due di loro erano già in carcere, uno ai domiciliari ed il quarto, l’unico modenese del gruppo residente a Castelfranco, ma di origini napoletane, è stato fermato nella mattinata di oggi. Il gruppo si era reso protagonista poco più di un anno fa di un assalto violento all’istituto di credito, con l’utilizzo di un cutter e di una pistola revolver. Il bottino era stato quantificato in circa 26mila euro, più una quantità imprecisata di banconote estere.

Intervista a Marcello Castello, Capo della Squadra Mobile

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui