Confartigianato Lapam di Modena e Reggio Emilia ha promosso una serata di beneficienza al Teatro Valli, per sostenere la Fondazione Grade impegnata a fianco dei pazienti oncoematologici dei due territori. I fondi saranno destinati a una nuova apparecchiatura per la diagnosi precoce dei tumori

Una serata organizzata da Lapam Confartigianato di Modena e Reggio Emilia per ringraziare i propri associati e promuovere un progetto di solidarietà. Come accade già da alcuni anni, a beneficiarne è la Fondazione Grade, impegnata nel sostegno ai pazienti del territorio seguiti al Centro Oncoematologico di Reggio Emilia.

Dopo l’acquisto del pulmino per i trasporti, le donazioni raccolte attraverso la rete Lapam serviranno per una nuova PET, apparecchio di diagnostica per immagini che consente di individuare precocemente i tumori e di valutarne la dimensione e la localizzazione.

Intervista a Erio Luigi Munari, presidente Lapam Confartigianato Modena e Reggio Emilia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui