Giornata importante per il Comune di Camposanto che questa mattina ha inaugurato le nuove scuole per 156 ragazzi. I nuovi edifici scolastici sono stati ricostruiti dopo il sisma che ha colpito la bassa modenese nel maggio 2012

Tanto orgoglio, sudore e quello spirito tipico della nostra terra. La bassa modenese ha rialzato la testa dopo il sisma del maggio 2012 e oggi un altro passo del lungo percorso di ricostruzione è stato compiuto. A Camposanto sono stati inaugurati i nuovi edifici scolastici: la scuola d’infanzia e la media completamente riprogettate dopo l’abbattimento delle strutture danneggiate dal terremoto, mentre la scuola elementare ha visto un completo restyling per soddisfare criteri sismici, energetici e per un miglior sfruttamento degli spazi. Tanti i sindaci di comuni da tutta Italia presenti ed anche il gradito saluto di Beppe Carletti, che con il gruppo musicale dei Nomadi ha contribuito grazie al concerto Italia Loves Emilia alla ricostruzione.

Intervista a Antonella Baldini, Sindaco di Camposanto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui