Sport e donazione del sangue: l’Avis provinciale propone per domani alle piscine di Guiglia una giornata dedicata al beach volley e al divertimento.

Per sensibilizzare l’importanza della donazione del sangue, un gesto che ogni giorno salva la vita di tante persone, le sedi Avis di Guiglia e Zocca sono vicine al mondo dello sport. L’Associazione di volontari propone domani alle piscine di Guiglia la sesta edizione del Trofeo provinciale di beach volley misto 4 x 4, una intera giornata dedicata pallavolo da spiaggia e al divertimento. Tra un match e l’altro sarà possibile anche gustare crescentine e borlenghi in una vera e propria atmosfera balneare animata dai donatori di Zocca e Guiglia. Il torneo inizierà alle 9 e le partite si susseguiranno in un girone all’italiana con squadre di quattro componenti, di cui almeno una donna, suddivise in due categorie, una per i più esperti e l’altra per i principianti.

Nel servizio l’intervista a Maurizio Pierazzoli, presidente Avis Provinciale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui