Viaggio nell’economia modenese che fa i conti con l’addio di Londra all’Ue.
Massimo Malpighi, presidente dell’Acetaia Malpighi:”L’Europa deve cambiare: questo è il primo insegnamento che arriva dal voto degli inglesi”

“L’Europa deve cambiare: questo è il primo insegnamento che arriva dal voto degli inglesi”. A parlare è Massimo Malpighi, presidente della Acetaia che porta il suo nome. Gli strascichi della Brexit sono caos e possibili difficoltà per chi esporta in Regno Unito, ma soprattutto un messaggio forte per l’Unione Europea: “Basta austerità”.

Lo scisma di Londra apre, peraltro, anche qualche residuale spazio di fiducia, secondo Malpighi.

Intervista a Massimo Malpighi, Presidente Acetaia Malpighi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui