Organizzato per la prima volta l’anno scorso dal Circolo culturale di Pazzano, il premio grazie alla sua formula innovativa ha saputo guadagnare in pochissimo tempo grande prestigio

La suggestione del racconto portata in piazza, in una notte d’estate. E’ arrivato ieri sera anche a Serramazzoni il premio letterario “Terra di Guido Cavani”, con il reading di 2 dei 18 racconti finalisti nell’ambito del “Gran Premio delle Città” che continuerà nei prossimi giorni il suo giro per la provincia. 

La lettura dei brani è stata seguita dalle votazioni del pubblico,  per l’assegnazione del riconoscimento in questa sezione. Concluse tutte le tappe, si arriverà poi alla finale nazionale il 1° ottobre a Maranello. Organizzato per la prima volta l’anno scorso dal Circolo culturale di Pazzano, il premio grazie alla sua formula innovativa ha saputo guadagnarsi in pochissimo tempo grande prestigio, attirando autori di spessore e puntando a crescere ancora.

Intervista a Moreno Coppedè, Responsabile Premio Guido Cavani

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui