Tutti gli animali liberati a Fossoli sono stati soccorsi durante l’inverno e poi uno dopo l’altro sono stati reinseriti nel loro habitat

Di nuovo liberi di volare o zampettare per le campagne carpigiane: domenica speciale per due esemplari di rapace, nella fattispecie due possenti poiane, ed alcuni ricci amici delle campagne e ghiri, i misteriosi scoiattoli notturni, che all’Oasi La Francesa di Fossoli di Carpi sono stati liberati dai volontari del Centro il Pettirosso di Modena. Un giorno speciale anche per le tante persone che, complice la bella giornata di sole, si sono radunate e hanno potuto ammirare da vicino gli animali che appartengono alla fauna selvatica modenese. Tanta la curiosità di grandi e piccini che, prima di vedere spiccare il volo alle poiane, hanno appreso dai volontari del centro, quali siano le caratteristiche e le peculiarità. Tutti gli animali liberati a Fossoli sono stati soccorsi durante l’inverno e poi uno dopo l’altro sono stati reinseriti nel loro habitat.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui