Il difensore neroverde si è riunito al gruppo per preparare l’insidiosa trasferta di Marassi contro il Genoa con l’obiettivo di continuare a stupire

Il ct azzurro Antonio Conte non gli ha regalato la seconda presenza in Nazionale dopo l’esordio di un anno fa contro l’Albania, ma Francesco Acerbi è rientrato al Sassuolo una volta concluso il doppio impegno contro Belgio e Romania con tanta voglia di continuare a fare bene, archiviando comunque con soddisfazione i giorni trascorsi alle dipendenze dell’ex tecnico della Juventus e del suo staff.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui