“Nessuna emergenza: i numeri dicono che i reati sono in calo. Bisogna lavorare sulla consapevolezza dei cittadini”

“A Modena non c’è nessuna emergenza sicurezza. I numeri dicono che i reati sono in calo e il problema sta nell’allarme sociale, nella percezione di insicurezza che è diffusa tra i cittadini”. E’ quanto sostengono sindaco e prefetto di Modena, seduti fianco a fianco, oggi, al Tavolo convocato in municipio con sindacati e associazioni di categoria proprio per fare il punto dopo gli ultimi fatti di cronaca accaduti in città.

Lavorare sulla consapevolezza dei cittadini. Questo l’obiettivo delle istituzioni modenesi, sedute al Tavolo. Durante il quale il sindaco e il comandante della Polizia Municipale hanno illustrato un piano di rafforzamento dei controlli sul territorio in vista delle festività di dicembre, periodo tradizionalmente caldo dal punto di vista dei reati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui